Italian Movie Master ®

ITALIAN MOVIE MASTER ® | V EDIZIONE 2018

Master di formazione audiovisiva

Il master prevede incontri e lezioni  presso l’Italian Movie Arena  in occasione delle serate evento con la possibilità di conoscere e interagire con le star presenti al festival e visionare i film in concorso nelle rispettive categorie, sedute di studio teorico-pratiche alla mattina e al pomeriggio presso varie location del territorio di Pompei.  Il percorso formativo è rivolto a studenti e non, dai quindici fino a quarantacinque anni di età (i partecipanti minorenni dovranno essere necessariamente accompagnati da un genitore). Il primo master cinematografico in Italia  totalmente gratuito. I posti disponibili per l’edizione 2018 sono 150 (50 in più rispetto all’edizione precedente). La durata dell’Italian Movie Master ® è di  8 giorni suddivisi tra: incontri, lezioni, utilizzo di attrezzature tecniche e proiezioni di corti, documentari e lungometraggi. I partecipanti ammessi al Italian Movie Master © formeranno la Student Jury che avrà il compito di visualizzare e votare i corti in concorso nella sezione  Short Social World Competition 2018. Al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione Italian Movie Master ®.

Argomenti trattati:  storia del cinema, acting americano, regia, tecniche di ripresa cinematografica , attrezzature, la crew e i reparti, cinematografia, montaggio, suono e colonne sonore, economia cinematografica, produzione e distribuzione, soggetto e sceneggiatura, recitazione, leggi e contratti, analisi del linguaggio cinematografico, storyboard, casting e formazione, truffe come riconoscerle, produzione e distribuzione web, direzione artistica, VFX.

L’iniziativa si fregia della Medaglia di Bronzo della Presidenza della Repubblica Italiana, del Senato e della Camera dei Deputati; vanta il Patrocinio morale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, del Coordinamento dei Festival Cinematografici Campania e la partnership con la La Scuola di Cinema di Napoli. I docenti di Italian Movie Master ® saranno illustri rappresentanti della cinematografia italiana e internazionale scelti da Italian Movie Award ®, docenti universitari e docenti provenienti dalla  Scuola di Cinema di Napoli.  Tra gli insegnanti delle precedenti edizioni: Luca Ward, Paolo Genovese, Valerio Caprara, Alessandro Bencivenni, Gaetano Carito, Vittorio Sodano, Francesco Uccello, Virginio De Maio, Walter Lippa. Tra gli ospiti intervenuti: Luca Argentero, Raoul Bova, Sabrina Impacciatore, Miriam Leone, Laura Chiatti, Riccardo Scamarcio, Pif, Marco Bocci, Valentina Lodovini, Giulia Michelini, Serena Rossi, Giovanni Esposito, Salvatore Esposito, Edoardo De Angelis, Marco D’Amore, Alessio Boni, Chiara Francini, Edoardo Leo, Cristiana Capotondi, Biagio Izzo, Salvatore Misticone.

SCADENZA ISCRIZIONI 16 LUGLIO 2018

 L’Italian Movie Master © è valido per l’ottenimento di punti di credito formativi universitari.

Per partecipare scarica e compila il modulo sul sito ufficiale CLICCA QUI

Per informazioni: masterclass@italianmovieaward.it

Responsabile Italian Movie Master: Diletta D’Errico +39.333.5731782 | +39.0828.18.18.398

MASTERCLASS-2

“Da sempre ho creduto nel futuro, e credere nel futuro significa credere nei Giovani, dare loro opportunità, fidarsi, farli crescere…spesso, purtroppo, con la scusa dei giovani, della formazione e delle opportunità, questi ultimi si ritrovano sfruttati e demoralizzati da un sistema che troppo spesso non crede nelle idee e nella meritocrazia delle giovani menti, costrette ad emigrare, lasciando un vuoto generazionale determinante per l’economia e la crescita di un intero paese. Io, con il mio festival l’ITALIAN MOVIE AWARD ®, grazie al sostegno de La Cartiera di Pompei, e grazie alla collaborazione con la Scuola di Cinema di Napoli, da cinque anni abbiamo dato l’opportunità a molti giovani di credere nel futuro, formarli, seguirli, aiutarli e in alcuni casi trovare loro un lavoro, nel mondo che loro amano e sognano, nel CINEMA. Per questo dalla prossima edizione il vero “motore” del nostro, ma sopratutto del vostro festival sarà ancora il MASTER cinematografico del Italian Movie Award ®, vogliamo diventi l’incontro e confronto formativo cinematografico più importante d’Italia, in un’apposita sala-master con le migliori attrezzature e con docenti di indiscutibile livello, come d’altronde lo è stato per le precedenti edizioni. Ma sopratutto, anche quest’anno, noi vogliamo che tutto questo, a differenza degli altri e di tutto il resto, sia completamente G R A T U I T O per 1 0 0   S T U D E N T I  di tutta Italia, perché fare annunci è facile, ma fare i fatti è tutt’altra cosa!”

Il Presidente e Direttore Artistico

Carlo FUMO

Per partecipare scarica e compila il modulo di iscrizione SCADENZA ISCRIZIONI 25 luglio 2018

badge


Italian Movie Award 2017 | Premio a Marco Bocci e Casa Surace

Italian Movie Award 2017 | Premio a Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti

italian-movie-award-4-serata-17-settembre_jak6901

italian-movie-award-4-serata-17-settembre_jak7359

italian-movie-award-4-serata-17-settembre_jak7169

italian-movie-award-prima-serata-14-settembre_jak5569

italian_movie_master_francescouccello

Italian_Movie_Award_Gomorra_LaSerie_32imafilmfest_carlo_fumo

Italian_Movie_Award_Raoul_Bova_14imafilmfest_carlo_fumo

Italian_Movie_Award_Miriam_Leone_@imafilmfest

Italian-Movie-Award-Carlo-Fumo-Marco-D'Amore-Edoardo-De-Angelis-Pompei-71

DOCENTI GIA’ CONFERMATI PER  IL MASTER 2018:


- Carlo FUMO - Regista, autore e sceneggiatore, Direttore Artistico e Presidente dell’Italian Movie Award ©  

Nasce ad Oliveto Citra (Sa), 6 settembre 1986. Prima di darsi alla regia si dedica per quattro anni alla pittura e al giornalismo. A soli 11 anni vince il Concorso Nazionale di Pittura Estemporanea. A 15 anni, il suo primo corto, “Il Monaco”. Nel 2004 il suo primo film, “Vita, Amore e Destino” che, ultimato nel 2006, viene presentato al Museo Diffuso di Torino con Torino Piemonte Film  Commission, Inserito  nell’Enciclopedia del Cinema in Piemonte e riceve una lettera di complimenti dalla famiglia Rossellini.Nel 2007 realizza “Vorrei Dipingere il Sole”, corto sociale per l’ASL Salerno. Nel 2008 è la volta di “Scaccomatto”, pulp all’italiana record di visite sul web. Nel 2011 presenta il suo primo libro al “Salone Internazionale del Libro Di Torino” e dalla stessa opera gira in 35mm il prequel del film “Il Regista Del Mondo” con A. Haber, G. Tognazzi, L. Ward, M. Gallo, L.Vitale, N. Rivelli e altri, vincendo 44 premi nel mondo e partecipando alla 65° edizione del Festival De Cannes nel 2012 www.ilregistadelmondo.com. E’ Presidente della Associazione Italian Movie Group, direttore artistico e ideatore dell’Italian Movie Award www.italianmovieaward.it giunto alla 7° edizione  con  ospiti  del  calibro  di : Michele Placido, Carol Alt, Valentina Lodovini, Gianmarco Tognazzi, Alessandro Siani, Edoardo Leo, Cristiana Capotondi,  Masimo Boldi, Salvatore Misticone, Edoardo De Angelis, Luca Abete,Mrs. Matilda Raffa Cuomo, Rocco Papaleo, Don Luigi Merola, Sergio Rubini, Luca Ward, Mariasole Tognazzi, Chiara Francini,  Alessio Boni, Paolo Genovese,  Antonio Giordano,  Maurizio Casagrande, Biaigo Izzo, Sindey Sibilia, Pietro De Silva, Valerio Caprara. Gioca a calcio per beneficenza nella Nazionale Artisti Tv dal 2008  . Da 6 anni riceve le Medaglie di Bronzo del “Presidente della Repubblica Italiana” del ”Presidente del Senato” e del “Presidente della Camera dei Deputati” per i temi sociali dell’Italian Movie Award. Dal 2014 viene nominato direttore artistico del festival internazionale del corto giovanile “Youfilmaker” www.youfilmaker.org e presidente della giuria al Llapi Film FEST in Kosovo. Gira due spot : “Land Of Fires” per il dott. prof. Antonio Giordano;“Ferma Il Bullo” per la campagna sociale sul bullismo di Mentoring Usa-Italia (in onda su Rai, Mediaset, La7) Nel 2015 realizza due web serie ed è in fase di pre-produzione per un lungometraggio  sul tema globale dell’inquinamento ambientale in collaborazione con il ricercatore, autore e scienziato di fama internazionale il Dott. Prof. Antonio Giordano.


- Valerio CAPRARA - (Roma, 1946) è professore di Storia e critica del cinema all’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” e dal 1979 critico cinematografico del quotidiano “Il Mattino”, Presidente della REGIONE CAMPANIA FILM COMMISSION .

Relatore in numerosi convegni internazionali, ha redatto e redige voci di cataloghi, annuari ed enciclopedie (tra cui l’Enciclopedia del Cinema e il Dizionario Biografico degli Italiani Treccani) ed è autore del film Incontro con Dino Risi, 2001, prodotto per la serie Archivio della Memoria della Scuola Nazionale di Cinema. Ha scritto sulle principali riviste specializzate nazionali (da “Bianco e nero” a “La Rivista del Cinematografo”) ed è stato autore testi e conduttore in voce e in video di programmi RAI.  Direttore artistico degli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento dal 1983 al 2000, ha curato sezioni del Meeting Cinema e Storia di San Marino e del Giffoni Film Festival. Nel 1985 il Ministero della Cultura della Repubblica Francese lo ha insignito del titolo di Chevalier de l’Ordre des Arts et des Lettres.  Nell’agosto 2010  stato nominato dalle autorità regionali Presidente della Campania Film Commission.


 

- Vittorio SODANO (Napoli, 1 settembre 1974) è un truccatore italiano.

Nel 1996 debutta nel Cinema con il film Prima che il tramonto di Stefano Incerti, per il quale ottiene un riconoscimento per il Trucco e gli Effetti speciali al Festival di Locarno. Grazie alla notevole conoscenza nel campo degli Effetti speciali di Trucco e nell’applicazione di protesi inizia ad affermarsi nel Cinema Italiano ed Europeo, divenendo truccatore personale di Margherita Buy, Laura Morante, Mariangela Melato e Valeria Golino. Vittorio Sodano è inoltre docente presso diverse Accademie di Belle Arti. Nel 2007 ottiene la sua prima nomination all’Oscar per Apocalypto di Mel Gibson e nel 2010 una per Il Divo di Paolo Sorrentino.


Giuseppe COZZOLINO – (Napoli, 1967) è docente di Storia del Cinema e Storia delle Comunicazioni di Massa presso l’Università di Napoli (“L’Orientale”, 2001-11, “Suor Orsola Benincasa”, dal 2013).

Come scrittore e giornalista specializzato in cinema e fumetti ha scritto su numerose riviste specializzate (L’Eternauta; L’Altro Regno; Play Magazine; Amarcord, La Rivista del Cinematografo, M-La Rivista del Mistero) e quotidiani locali e nazionali (“Il Tempo”, “Roma”) e sulle pagine Cultura e Spettacoli de “Il Mattino” di Napoli. È autore dei volumi “Cult Tv – L’universo dei telefilm” (Falsopiano, 2000) e “Planet Serial – i telefilm che hanno fatto la storia della TV” (Aracne, 2004). Ha  fondato l’Associazione/Network “Mondo Cult” – con Bruno Pezone – dedita alla promozione del giallo, del thriller e dell’horror fra letteratura, cinema e fumetti (2009).  Attualmente produce Corti, Serie, Sit-Com, Esperimenti Sociali per il Web (disponibili sul Canale Mondo Cult Entertainment: www.youtube.com/mondocult2)


- Roberta INARTA - Direttrice Scuola Di Cinema di Napoli

Lauerata in sociologia, fonda nel 2007 la Scuola di Cinema di Napoli, centro di formazione culturale per le arti ed i mestieri del cinema e della televisione, che ancora oggi dirige con successo insieme a Carlo Picone. La “Scuola di Cinema di Napoli”, è un Centro di Formazione per le Arti ed i Mestieri del Cinema e della Televisione presente sul territorio campano da molti anni: una realtà consolidata ed imitata. Le sue proposte formative, hanno lo scopo di preparare gli allievi in maniera accurata ed approfondita e di fornire competenze altamente pratiche grazie a stage e tirocini presso emittenti televisive, case di produzione e testate giornalistiche, al fine di creare un contatto con il mondo del lavoro. Siamo, inoltre, convenzionati con le Università di Napoli. Durante l’anno vengono svolti casting per produzioni cinematografiche e televisive, dedicati ai nostri allievi, che la Scuola segue a 360° con la sua Agenzia per lo spettacolo, alla quale possono iscriversi i nostri corsisti. Sempre impegnata con passione nel promuovere, gestire ed organizzare attività culturali nella sua regione con particolare riguardo al cinema e allo spettacolo, collabora all’organizzazione di molti festival:Italian Movie Award, Social Word film festival , Omovies 2010 e 2011, Valsele International film festival, Corto Nero, Festival Movie 2.0.